Categorie
Base di conoscenze

Allenamento Mattutino per Atleti di Resistenza: Benefici & Consigli

Allenarsi al mattino offre numerosi benefici gli atleti di resistenza, come ciclisti e corridori. Sfruttare le ore più fresche del giorno può migliorare le prestazioni e mantenere alta la motivazione, anche nei mesi più caldi dell’anno. Ecco perché l’allenamento mattutino è così vantaggioso e come motivarti per sfruttarlo al meglio.

Impatto del caldo estivo sull’allenamento

Quando le temperature estive aumentano, le prestazioni e la motivazione durante l’allenamento possono calare, soprattutto per gli atleti di resistenza come triatleti, ciclisti e corridori. Il calore eccessivo richiede al corpo uno sforzo maggiore per mantenere la temperatura interna, comportando un notevole dispendio energetico. Questo si traduce in un aumento della frequenza cardiaca a parità di intensità e in una sensazione di allenamento più faticosa. Una strategia efficace è quella di svolgere l’attività fisica al mattino presto o alla sera, evitando le ore più calde della giornata. Allenarsi al mattino, in particolare, offre diversi vantaggi significativi.

Vantaggi dell’allenamento mattutino

Temperature più basse

Allenarsi al mattino presto è particolarmente utile durante l’estate. Le temperature scendono durante la notte e raggiungono il punto più basso non solo prima, ma anche dopo l’alba. I primi raggi del sole non sono ancora sufficientemente forti per riscaldare l’asfalto e altre superfici. Pertanto, dal punto di vista del calore, non è necessario iniziare ad allenarsi prima dell’alba.

Lo stesso effetto si verifica nel pomeriggio. Anche se la radiazione solare è massima intorno a mezzogiorno, le temperature più alte vengono registrate nel tardo pomeriggio, dopo che i raggi del sole hanno riscaldato strade ed edifici.

Opportunità di allenarsi a digiuno

Al mattino, prima della colazione, le riserve di glicogeno sono generalmente basse. Questo significa che l’attività fisica svuota rapidamente le riserve rimanenti e passa dal glicogeno alla combustione dei grassi, allenando così il metabolismo dei grassi – un elemento fondamentale per gli sport di resistenza.

Maggiori informazioni sull’allenamento a digiuno

Effetto post-allenamento

Non solo l’allenamento in sé, ma anche il recupero successivo richiede energia. La respirazione, la frequenza cardiaca e il metabolismo devono lentamente tornare alla “normalità”. La durata e l’intensità dell’allenamento influenzano l’entità di questo effetto e il tempo necessario per consumare energia dopo l’esercizio. Più l’allenamento è intenso e lungo, più a lungo durerà l’effetto post-combustione. In generale, questo effetto aumenta il consumo calorico di un ulteriore 7-14%.

Inoltre, se ci si allena prima di colazione, l’attività sportiva può sostituire lo zucchero come fonte di energia immediata. A colazione si avrà quindi meno voglia di cibi dolci e grassi.

Raggiungere gli obiettivi di allenamento presto e creare una routine

Questo effetto è più rilevante a livello mentale, ma non dovrebbe essere sottovalutato. Allenarsi presto permette di iniziare la giornata con la consapevolezza di aver già fatto qualcosa di positivo per il proprio corpo. Questo risveglia anche la mente, migliorando la concentrazione per le attività successive.

Inoltre, allenarsi regolarmente al mattino crea una routine ben definita, poiché l’orario è solitamente determinato dagli impegni successivi (ad esempio, il lavoro). Le routine rendono l’allenamento regolare più facile, poiché diventa parte integrante della giornata.

Allenarsi in orari simili alle gare

Le gare di resistenza, come triathlon, maratone e mezze maratone, iniziano spesso al mattino. Abituarsi ad allenarsi presto permette al corpo di adattarsi a performare al meglio subito dopo il risveglio, creando le condizioni ideali per essere pronti il giorno della gara.

Consigli motivazionali per allenarsi al mattino

  1. Organizza sessioni con compagni di allenamento: Pianificare allenamenti con amici rende più difficile tirarsi indietro da un impegno.
  2. Premiati con una colazione speciale: Concediti una colazione speciale dopo l’allenamento, riservata solo ai giorni di allenamento.
  3. Prepara tutto la sera prima: Imposta la sveglia e posizionala a qualche metro di distanza dal letto, sotto gli abiti da allenamento. Una volta alzato e vestito, sarà più difficile tornare a letto.
  4. Crea una playlist energizzante: Inizia la giornata con la tua musica preferita sul tuo percorso di allenamento per migliorare l’umore e l’energia.
  5. Condividi i tuoi allenamenti: Raccontare agli altri i tuoi allenamenti mattutini crea un senso di responsabilità, rendendo più facile alzarsi dal letto.

Conclusione

Allenarsi al mattino offre numerosi benefici per gli atleti di resistenza, dai ciclisti ai triatleti, ai corridori. Temperature più fresche, miglior metabolismo dei grassi, un effetto post-allenamento potenziato e una routine definita sono solo alcuni dei vantaggi. Utilizzando questi consigli motivazionali, puoi migliorare la tua performance e mantenere la costanza nell’allenamento anche nei mesi estivi più caldi. 

 

Crea con 2PEAK un piano di allenamento per triathlon, ciclismo e corsa basato sull’intelligenza artificiale che si adatta alle tue prestazioni dopo ogni sessione di allenamento. Scarica l’app e inizia a rivoluzionare il tuo allenamento.